Film anti-Islam, a Tunisi venerdì di tensione: sassi e fumogeni alla moschea

Pubblicato il 21 settembre 2012 15:53 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2012 17:21
proteste contro il film anti Islam

(Foto Lapresse)

TUNISI – La protesta dei musulmani contro il film e le vignette anti-Islam surriscaldano Tunisi. La sinagoga è presidiata dalla polizia, che ha disperso con i lacrimogeni una manifestazione a Bab ElKahdhra, per far finire una sassaiola.

Secondo i commercianti della zona i fermati non sarebbero attivisti salafiti.

In un’altra via del centro sono stati bloccati dei giovani con bottiglie Molotov. Anche in questo caso dovrebbe trattarsi di ”delinquenti”, che probabilmente volevano creare disordini per potere saccheggiare i negozi, come accadeva nei giorni della ‘rivoluzione’.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other