James Maki: l’uomo con un volto nuovo dopo un trapianto di faccia. In un incidente perse naso, guance e bocca

Pubblicato il 22 maggio 2009 20:19 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2009 20:49

facetransplant-280_809435aDopo aver perso la faccia in un incidente a Boston nel 2005, il 59 enne americano James Maki ha mostrato per la prima volta durante una conferenza stampa la sua nuova faccia.

James Maki non usciva più di casa dopo l’incidente per paura della reazione della gente: l’uomo aveva perso il naso, il labbro superiore, le guance e parte della bocca.  In conferenza stampa, si è detto molto soddisfatto dei risultati ottenuti, aggiungendo di non creder quanto la sua faccia fosse simile  a quella che aveva prima.

Aveva deciso per il trapianto proposto dal Dottor Pomahac Bohdan dopo aver visto questo medico parlare alla televisione.

Il donatore, era una persona di nome Joseph Helfgot, morta dopo un trapianto di cuore: per il dottor Bohdan quest’uomo era il donatore perfetto, dato che i due uomini avevano la stessa età e un tono della pelle simili. Dopo l’operazione, sono passati quattro giorni prima che Maki potesse rivedere la sua faccia.

james_makiIn conferenza stampa presso la Brigham e Women’s Hospital di Boston, Maki non ha nascosto la sua soddisfazione: «Volevo vedere come il nuovo Jim sembrava» ha detto, ed ha ringraziato il chirurgo per averlo reso il più simile possibile a quello che voleva essere.