Malaysia Airlines, ala ritrovata è di un Boeing 777. Australia: “Più certi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 luglio 2015 13:34 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2015 13:34
Malaysia Airlines, ala ritrovata è di un Boeing 777. Australia: "Sempre più convinti sia MH370"

Malaysia Airlines, ala ritrovata è di un Boeing 777. Australia: “Sempre più convinti sia MH370”

PARIGI – E’ di un Boeing 777 il rottame aereo ritrovato a largo dell’isola francese La Réunion, nell’Oceano Indiano. Lo stesso modello del volo MH370 scomparso per sempre dai radar nella notte tra il 7 e l’8 marzo del 2014, con 239 persone a bordo. Lo confermerebbe il codice iscritto sul flaperon, il pezzo di ala ritrovato, indizio che rende ancor più plausibile l’ipotesi che si tratti proprio del Malaysia Airlines.

Per il direttore dell’Ufficio australiano per la sicurezza dei trasporti, che dirige le operazioni di ricerca nell’Oceano Indiano, una prima risposta potrebbe arrivare già “nelle prossime 24 ore”. “Siamo sempre più convinti – ha aggiunto – che questi frammenti siano quelli del MH370“.

Intanto prosegue l’inchiesta. Venerdì mattina sulla spiaggia sono state rinvenute e consegnate ai gendarmi anche due bottiglie che potrebbero facilitare (o rendere ancora più difficile) le indagini. Secondo LeParisien.fr, che riprende notizie dei media locali, si tratta di un flacone di detergente dove si può leggere la scritta “Jakarta, Indonesia” e di una bottiglia d’acqua minerale con ideogrammi cinesi. Per France-Tv Info quegli ideogrammi starebbero per ”Malaysia”.