Marino, tegola del Papa: “Chi l’ha invitato in Usa? Io no”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2015 13:06 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2015 12:29
Marino, piove sul bagnato. Papa: "Non l'ho invitato in Usa"

Marino, piove sul bagnato. Papa: “Non l’ho invitato in Usa”

ROMA – Ignazio Marino, tegola del Papa. Non una grana, ben due nella stessa giornata. Dopo il controsoffitto che ha ceduto in una stazione della metro romana, paralizzando il traffico, arriva anche Papa Francesco. Perché in questi giorni il sindaco romano è volato, ancora una volta, negli Stati Uniti.

Per vedere il Papa a Philadelphia su suo invito, ha detto lui a giustificare quel viaggio oltreoceano a distanza di un mese dalle vacanze americane. Ma il Papa prende le distanze. “Io non ho invitato il sindaco Marino, chiaro? Ho chiesto agli organizzatori e neanche loro lo hanno invitato”. Poi ha aggiunto: “Lui si professa cattolico ed è venuto spontaneamente”.

Francesco smentisce il sindaco, un caso senza precedenti sottolinea il Corriere della Sera. Sono stati alcuni giornalisti italiani sul volo di ritorno dall’America a chiedere al Papa delucidazioni sull’invito a Marino. E lui ha risposto così, chiarendo che lui per primo ha chiesto agli organizzatori se avessero mandato un invito al sindaco di Roma. E no, Marino negli Usa non l’ha invitato nessuno.

A posteriori si può supporre, scherzando, che l’abbia invitato l’Alitalia come medico di bordo. In effetti sul volo Marino ha prestato soccorso a due passeggeri che si erano sentiti male. Il video dell’Agenzia Vista con la dichiarazione del Papa: