Massimiliano Latorre contro Renzi: marò si oscura su Fb

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2015 10:52 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2015 10:52
Massimiliano Latorre contro Renzi: marò si oscura su Fb

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone (LaPresse)

ROMA – Una protesta silenziosa. Senza parole dirette. Il marò Massimiliano Latorre, dopo tre anni di carcerazione, un ictus, la degenza in Italia con l’idea di sapere il commilitone Salvatore Girone ancora in India, ha oscurato il suo profilo Facebook.

L’immagine di copertina e quella del profilo sono diventate due figure nere. I suoi follower sui social hanno subito interpretato questa mossa come una protesta contro il governo Renzi. Che appena insediato chiamò al telefono i due fucilieri, promettendo di riportarli a casa, ma lasciando poi tutto nel limbo.

Girone, infatti, nonostante le richieste del governo, passerà l’ennesimo Natale in India. La corte dell’Aja, infatti, si occuperà della vicenda a vacanze ultimate.

Ieri, 16 dicembre, Matteo Renzi è andato in Parlamento a parlare del Consiglio europeo che si svolgerà a breve, ma non ha citato i marò. E così, per fargli comprendere il disappunto, Latorre oscura il suo profilo.