Papa Francesco: “Me lo sento, il mio pontificato sarà breve”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2015 15:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2015 15:55
Papa Francesco: "Credo che il mio pontificato sarà breve. Quattro, cinque anni"

Papa Francesco: “Credo che il mio pontificato sarà breve. Quattro, cinque anni”

ROMA – “Ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve. Quattro o cinque anni. Non lo so, o due, tre. Ben due sono passati da allora. E’ come un piccolo vago sentimento”. Papa Francesco in un’intervista alla tv messicana Televisa affronta un tema solitamente tabù: la durata di un pontificato, tenendo conto che fino a papa Wojtyla un pontefice rimaneva in carica fino alla fine dei suoi giorni. Papa Benedetto XVI è stato il primo dimissionario per età e forse Francesco potrebbe fare altrettanto. “E’ una sensazione”, ammette facendo intendere che potrebbe sbagliarsi.

Nella stessa intervista papa Francesco dice altre cose:

“Non mi dispiace essere Papa. Una cosa che mi piacerebbe fare è uscire un giorno senza che nessuno mi riconosca, entrare in una pizzeria e mangiarmi una pizza”. Bergoglio poi ammette di avere un problema con i viaggi: non gli piacciono. “È una nevrosi. Tutti hanno una nevrosi, la mia è quella che mi fa sentire attaccato al mio habitat”. “Credo che la mia penitenza più grande siano i viaggi. Non mi piace viaggiare. Sono molto attaccato al mio habitat, è una nevrosi. Una volta ho letto un libro molto bello che si intitolava “Sii contento della tua nevrosi”. Parlava del fatto che dobbiamo scoprire la nostra particolare nevrosi, nutrirla con il mate tutti i giorni, trattarla bene perché non faccia danni. Bene, una delle mie nevrosi è che sono molto attaccatto alle cose del quotidiano”.