Paraguay/ Il 70% dei padri non riconosce i figli: il paese delle madri sole

Pubblicato il 28 maggio 2009 20:09 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2009 20:09

Il presidente ex vescovo Fernando Lugo non è un caso isolato. Il Paraguay è il paese nel quale il 70 per cento dei bambini non sono riconosciuti dal padre, come avrebbe fatto l’attuale premier, accusato di almeno cinque paternità naturali, non riconosciute.

Secondo un clamoroso reportage del giornale argentino Il Clarin solo il 30 per cento dei bimbi è riconosciuto dai padri. Il paese latino americano è quindi popolato di madri sole.

Le ragioni? Una storica condizione del Paraguay dove gli uomini sono sempre partiti per le guerre di liberazione dei diversi Stati sudamericani lasciando le donne sole a procreare e dove le donne sono state considerate per decenni e secoli solo come genitrici e senza altra funzione sociale. Meno che altro quelle di mogli.