Payton Benson, 5 anni, uccisa da raffica di proiettili mentre faceva colazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2014 18:18 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2014 18:26
Payton Benson, 5 anni, uccisa da raffica di proiettili mentre faceva colazione

Payton Benson

NEW YORK – Payton Benson aveva solo 5 anni. Stava facendo colazione in casa quando è stata falcidiata e uccisa da una raffica di proiettili sparati da un’auto in corsa. E’ successo a Omaha, in Nebraska. 

Secondo la polizia, di recente la zona in cui abita la famiglia di Payton è stata al centro di violenze tra gang rivali, ma la famiglia della bambina pare non sia mai stata implicata in guerre tra gruppi rivali.

Payton non è morta sul colpo, ma dopo essere stata trasportata in ospedale da un’ambulanza. La madre, nel disperato tentativo di salvarla, non è riuscita neanche a portarla immediatamente al pronto soccorso, perché i colpi sparati avevano forato i pneumatici dell’auto parcheggiata davanti all’abitazione. L’auto a da dove sono partiti i colpi è stata ritrovata abbandonata a qualche miglio di distanza.