Pepsi batte Coca Cola: “Bottiglia Contour salva, non c’è plagio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2014 15:50 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2014 15:50
Pepsi batte Coca Cola: "Bottiglia Contour salva, non c'è plagio"

Pepsi batte Coca Cola: “Bottiglia Contour salva, non c’è plagio”

SYDNEY – La Pepsi non ha plagiato la bottiglia della Coca Cola. La “guerra delle bottiglie” lanciata da Coca Cola contro la rivale Pepsi è finita. I giudici di Adelaide, in Australia, hanno dato ragione alla Pepsi: la bottiglia curvilinea non è considerata “ingannevole”, né identica a quella Contour brevettata dalla Coca Cola.

A decretare la vittoria della Pepsi è stato il giudice della Corte federale di Adelaide, Anthony Besanko, che nella sentenza ha detto:

“Il design delle due bottiglie ha differenze significative e i marchi sono chiaramente indicati. Il consumatore può quindi facilmente identificare l’origine del prodotto senza alcuna possibilità di inganno”.