Russia: un sommergibile lancia testate nucleari intercontinentali

Pubblicato il 7 agosto 2010 10:00 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2010 10:39

Il sottomarino nucleare russo Tula ha effettuato venerdì, dal mare di Barents, dei lanci di missili balistici intercontinentali, tra cui un Sineva, che può portare da quattro a dieci testate nucleari.

”Le ogive dei missili hanno raggiunto il poligono di Kura, in Kamciatka” (estremo oriente russo), ha reso noto il portavoce del ministero della difesa Alexie Kuznetsov, citato dall’agenzia Ria Novosti.

L’esercitazione era mirata a ”verificare l’affidabilità delle forze strategiche nucleari navali”, ha aggiunto.