Sudan/ Donne con i pantaloni in ristorante di Khartoum, accusate di abbligliamento indecente: 40 frustate la sanzione

Pubblicato il 13 Luglio 2009 16:18 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 16:18

Anche in un ristorante di Khartoum si può essere arrestate per abbigliamento “indecente”. Lo racconta la giornalista sudanese Lubna Al  Hussein che, mentre era a pranzo con altre dodici donne, è stata arrestata dalla polizia e condannata immediatamente a 40 frustate.

Alcune delle altre sue compagne di disavventura si sono dichiarate subito colpevoli e condannate a dieci frustate. La reporter ha detto alla Bbc che l’accusa era quella di indossare dei normali pantaloni.