Sondaggio: Tokyo la città più insonne del mondo, Shangai la più ‘pigra’

Pubblicato il 17 Dicembre 2010 10:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2010 11:06

Tokyo

Tokyo è la città che ‘dorme’ meno tra le principali metropoli del mondo, la più insonne visto che i suoi abitanti si sono aggiudicati il poco invidiabile primato dichiarando una media quotidiana di appena 5 ore e 59 minuti di riposo notturno. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto dal colosso alimentare nipponico Ajinomoto, che tra luglio e agosto ha chiesto informazioni sulle abitudini di riposo a 891 residenti di Tokyo, New York, Parigi, Stoccolma e Shanghai.

Gli abitanti della capitale giapponese hanno guadagnato la vetta della speciale graduatoria staccando di oltre mezz’ora i residenti di New York, che hanno dichiarato in media 6 ore e 35 minuti di sonno giornaliero, mentre al terzo posto si sono classificati i parigini con 6 ore e 55 minuti. La metropoli più ‘pigra’ è risultata Shanghai, i cui cittadini dormono in media 7 ore e 28 minuti, preceduti dalle 7 ore e 8 minuti degli abitanti di Stoccolma.

Mentre in tutte le cinque metropoli censite si osserva più o meno lo stesso orario di sveglia, intorno alle 06.40 del mattino, Tokyo è la città più ‘nottambula’, unico caso in cui i residenti sono risultati andare a letto dopo mezzanotte, alle 00.19. A Stoccolma, invece, il riposo notturno inizia presto, in media alle 22.20, contro le 22.38 di Shanghai, le 23.15 di New York e le 23.37 di Parigi.

I giapponesi che vivono a Tokyo si dichiarano in maggioranza insoddisfatti delle proprie abitudini del sonno (49% contro il 29% di soddisfatti), mentre nelle altre quattro città oltre la metà dei residenti si ritiene appagata. Non a caso a Shanghai, la metropoli che secondo il sondaggio riposa di più, gli abitanti hanno segnalato il maggiore indice di soddisfazione in materia di sonno, con una quota pari al 68% del campione.