Usa, il Segretario al Commercio “provoca due incidenti d’auto e fugge”

Pubblicato il 11 Giugno 2012 15:40 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2012 16:26

NEW YORK – Sarebbe fuggito dopo aver causato due incidenti d’auto: il presunto pirata della strada è il segretario al commercio americano John Bryson. Ma il motivo sarebbe stato un malore improvviso. Bryson è stato in un primo momento medicato sul posto.

Gli incidenti sarebbero avvenuti a Los Angeles, a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. In entrambi i casi Bryson non si sarebbe fermato, e alla fine sarebbe stato ritrovato dalla polizia privo di sensi all’interno della sua auto.

Secondo quanto riportano i media americani, Bryson era al volante della sua Lexus 400 quando sabato pomeriggio ha tamponato una Buick ferma ad un passaggio a livello. A quel punto avrebbe parlato brevemente con le persone all’interno dell’altra auto ma poi sarebbe ripartito.

L’automobilista della Buick lo ha però seguito e ha allertato la polizia. Pochi minuti dopo, il segretario avrebbe urtato una seconda auto senza fermarsi.

Poco tempo dopo la polizia lo ha trovato privo di sensi al volante dell’auto, e dopo una medicazione sul posto è stato accompagnato in ospedale.