Adesso è ufficiale: per gli oceanografi americani le sirene non esistono

Pubblicato il 5 luglio 2012 10:37 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2012 19:22

WASHINGTON, STATI UNITI – Deludendo la fantasia di molti, le sirene non esistono, ha affermato con tutta l’autorevolezza che gli compete l’Istituto Oceanografico Americano, il Noaa.

Per la precisione ha affermato che ”non sono mai state trovate prove dell’esistenza di umanoidi acquatici”, e ha anche spiegato che ”le sirene del mare, meta’ umane e meta’ pesce, sono leggendarie creature marine di cui si racconta sin da tempo immemore”.

Ne parlavano gli antichi greci, come Omero dell’Odissea, ma anche nell’estremo oriente e persino gli aborigeni dell’Australia.

E anche se non e’ mai stata dimostrata la loro esistenza se ne continua a parlare. Ma questo e’ un aspetto, precisa il Noaa, ”che e’ meglio lasciare agli storici, ai filosofi e agli antropologi”.

La sortita del Noaa in realta’ non e’ casuale. Alla fine del mese scorso l’emittente tv Animal Planet ha mandato in onda un documentario dal titolo: ”Sirene, il corpo trovato”, con il sottotitolo ”un nocciolo di verita’ che vive sotto la leggenda delle mitiche sirene”. Alcuni giorni dopo, al Noaa sono arrivate delle lettere in cui alcuni chiedevano spiegazioni scientifiche e la risposta e’ stata quindi pubblicata sul sito web dell’istituto.

Perfino Cristoforo Colombo durante la sua taversata dell’Atlantico ha contribuito ad alimentare la credenza popolare riferendo di aver avvistato un manatee, un grosso mammifero marino, per la verità molto brutto, che i suoi marinai credettero fosse una sirena, secondo il Dolphin Research Center in Florida. Nelle sirene credevano perfino gli aborigeni australiani, e le chiamavano Yawkyawks, un possibile riferimento alle loro leggendarie, incantevoli canzoni.

Insomma, anche se l’Istituto Oceanografico Americano ne nega l’esistenza delle sirene si parla fin dall’alba dell’uomo. Trentamila anni fa, quando la razza umana stava diventando la spece dominante sulla Terra e probabilmente cominciò a navigare, sembra che abbia immaginato di vedere queste magiche figure, che disegnarono sulle pareti delle loro caverne. femminili.

E in estremo oriente le sirene erano considerate le mogli di possenti draghi marini che fungevano da messaggere tra i loro mariti e i regnanti sulla Terra.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other