Usa, invia il piano di evasione dalla galera all’indirizzo sbagliato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2018 14:47 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2018 14:47
Evasione finisce malissimo: invia il piano all'indirizzo sbagliato

Usa, invia il piano di evasione dalla galera all’indirizzo sbagliato

WASHINGTON – Ha scritto un piano di evasione dal carcere ma l’ha inviato all’indirizzo sbagliato. Sean Damion Castorina invece di ritrovarsi fuori dal carcere di Graham, in North Carolina, dove doveva scontare una condanna per omicidio si è ritrovato con altre accuse a suo carico.

Proprio come i distratti membri della Banda Bassotti, Castorina aveva progettato la fuga nei minimi dettagli. I suoi amici, due ex galeotti ormai liberi, avrebbero dovuto preparare una bomba artigianale per far esplodere un muro della prigione e regalargli la libertà. Peccato che il minuzioso e ben organizzato piano sia stato inviato a una cittadina di Graham, che ha allertato la polizia. 

L’errore dunque gli è costato chiaro e così Castorina è rimasto in prigione. Lo sceriffo Terry Johnson ha definito il detenuto un “anarchico” che non riconosce le leggi dello Stato e che sta scontando una condanna a 13 anni per l’omicidio di un uomo di 84 anni.