Usa, sbarca da un jet privato con 13 valigie di droga. Arrestata

Pubblicato il 16 Giugno 2010 23:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2010 23:25

Una donna sbarcata da un jet privato in Ohio con 13 valigie piene di marijuana è stata arrestata dalla polizia antidroga. Nel bagaglio della donna californiana sono stati trovati quasi 230 chilogrammi di marijuana.

Lisette Lee era arrivata all’aeroporto di Columbus (Ohio) con un jet privato con altre tre persone: la sua segretaria e due guardie del corpo. Ma sono state le 13 valigie ad insospettire le forze dell’ ordine.

La donna è stata arrestata per possesso di droga con intenzione di spacciarla.