Usa, si rifiuta di comprargli birra: 16enne lo travolge e uccide con l’auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2014 1:50 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2014 1:50
Usa, si rifiuta di comprargli birra: 16enne lo travolge e uccide con l'auto

Usa, si rifiuta di comprargli birra: 16enne lo travolge e uccide con l’auto

WASHINGTON – Lo ha investito con l’auto perché si era rifiutato di comprargli una lattina di birra. Accade in Texas: la vittima, Jesse Cortinez, 58 anni, era stata avvicinata da un sedicenne, Rick Tomlin, all’uscita di un negozio di alimentari.

“Comprami la birra”, gli ha chiesto, ma l’uomo si è rifiutato proprio perché il ragazzo era minorenne. Non poteva immaginare che di lì a poco l’adolescente si sarebbe vendicato.

Lo ha atteso all’uscita del negozio, lo ha inseguito con l’auto e lo ha travolto. L’uomo è morto sul colpo, il 16enne è stato incriminato per omicidio.