Usa, sparatoria ad Aberdeen (Maryland): almeno tre morti. L’attentatrice una donna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 17:30 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 18:35
usa sparatoria maryland

Usa, sparatoria in Maryland: ci sarebbero molti morti

Sparatoria ad Aberdeen, nel Maryland, Stati Uniti. La polizia parla almeno tre vittime e due feriti. A sparare è stata una donna, uccisa dagli agenti. Lo scontro a fuoco è avvenuto, nel centro distribuzione della catena delle farmacie Rite Aid.

Il governatore del Maryland Larry Hogan ha detto su Twitter che sta “monitorando da vicino l’orribile sparatoria ad Aberdeen”. Poi, ha proseguito: “Le nostre preghiere sono con tutte per gli interessati, compresi i nostri primi soccorritori. Lo stato è pronto a offrire qualsiasi supporto”.

Un uomo che era a due isolati dalla zona della sparatoria ha detto alla WBAL-TV che sono arrivati ​​dozzine di poliziotti, sono saltati fuori dalle loro macchine e hanno iniziato a correre. I lavoratori di un’officina nella zona hanno detto di aver chiuso a chiave le porte. Ci sono diverse aziende nell’area che sono ospitate nei magazzini.

In un video pubblicato dal Baltimore Sun, si vede una lunga fila di auto delle forze dell’ordine intervenire sul luogo della tragedia. Il reporter Colin Campbell ha riferito, ad esempio, che una massiccia presenza di auto della polizia è stata segnalata nei pressi dell’Enterprise Business Park.