Usa, suicidio assistito approvato in California

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2015 23:17 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2015 23:18
Usa, suicidio assistito approvato in California

Usa, suicidio assistito approvato in California (Foto Ansa)

LOS ANGELES – Il suicidio assistito per i malati terminali è stato approvato in California. Il governatore Jerry Brown, cattolico ed ex seminarista, ha firmato la legge per dare la possibilità ai malati terminali di porre fine alla vita. Sale così a cinque il numero degli Stati americani, dopo Oregon, Vermont, Washington e Montana, dove la pratica è consentita.

Il governatore della California ha annunciato di aver sottoscritto il provvedimento sull’eutanasia dopo una profonda e accurata riflessione e dopo aver ascoltato diversi pareri tra cui quello di un vescovo cattolico e di medici di sua fiducia:

“Non so cosa farei io in caso di prolungata e dolorosa agonia. Sono sicuro tuttavia che sarebbe un conforto poter considerare tra le opzioni quella contemplata in questo testo”.