Dagospia: Berlusconi snobbato a Cannes, Obama saluta tutti tranne lui

Pubblicato il 3 Novembre 2011 17:25 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2011 18:52

CANNES – Silvio Berlusconi è stato snobbato dagli altri leader nelle prime ore del G20 di Cannes. Il presidente americano Barack Obama è arrivato e ha salutato tutti tranne lui, secondo quanto riporta il sito Dagospia.

Poi, alla “colazione” prevista alle 13, al premier italiano è stato dato un posto a tavola di “seconda fascia”, fra il leader dell’Unione africana e Dilma Rousseff, presidente del Brasile, sempre secondo il report di Dagospia.

Non è la prima volta che Berlusconi si vede costretto a subire questi scherzetti della diplomazia. Successe già al G20 di Londra nel 2009, quando fu relegato fra…

Le foto lo confermano: al centro del tavolo ci sono Nicolas Sarkozy e Angela Merkel, di fronte c’è il premier greco George Papandreou, ma non si vede “traccia” di Berlusconi…

Altre “chicche” dal report di Dagospia:

– Il Cavalier Patonza è arrivato a Cannes con una nuova badante: Giulietto Tremonti. Dopo le ultime vicende, qualcuno sostiene sia il suo infermiere.

– Continua la sfida di Paolino Bonaiuti al Banana. Al G20 Paolino tintone ha indossato ancora una cravatta del suo amico Ferragamo al posto della Marinella d’ordinanza.

– Li chiamano i due cipressi: sono Paolino Bonaiuti e Fabrizio Ravoni. Berlusconi non li vuole più vicino a lui nelle manifestazioni ufficiali anche perché sono troppo alti e lo fanno sfigurare. Così negli impegni all’estero, forte del motto mens sana in corpore nano, al suo fianco ci dovrà essere solo Valentino Valentini.