Crisi/ Bankitalia, nuovo allarme: il debito pubblico continua a crescere e ha stabilito un nuovo record, 1750 miliardi

Pubblicato il 15 giugno 2009 11:52 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2009 12:49

Il debito pubblico italiano continua a crescere e tocca un nuovo record. Ad aprile sale in valore assoluto a 1.750,4 miliardi. E’ quanto emerge dai dati riportati nel supplemento Finanza pubblica al bollettino Statistico della Banca d’Italia. L’escalation sembra inarrestabile: a febbraio ammontava a 1707,410. un mese dopo il debito pubblico aveva toccato quota 1741,275. Calano le entrate tributarie nei primi 4 mesi dell’anno. Il gettito si attesta a 106,8 miliardi e
lascia sul terreno 3,9 miliardi di euro rispetto allo stesso
periodo del 2008. La contrazione del gettito, al netto dei fondi
speciali della riscossione, è del 3,5% e segna un rallentamento
rispetto a quello del 4,8% dei primi tre mesi dell’anno.