Disoccupazione, addio indennità: assicurazione Aspi in arrivo dal 2013

Pubblicato il 26 Dicembre 2012 12:21 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2012 12:31
Disoccupazione, addio indennità: assicurazione Aspi in arrivo dal 2013

Disoccupazione, addio indennità: assicurazione Aspi in arrivo dal 2013 (Foto LaPresse)

ROMA – Addio indennità per la disoccupazione, dal 2013 sarà introdotta la nuova assicurazione per l’impiego Aspi. La nuova assicurazione sostituirà nel 2013  l’indennità contro la disoccupazione involontaria, poi dal 2017 anche l‘indennità di mobilità. L’Aspi prevede l’ampliamento della platea dei soggetti tutelati e includerà tutti i dipendenti del settore privato, compresi gli apprendisti. E’ inoltre previsto l’aumento della misura e della durata delle indennità erogabili e un sistema di finanziamento alimentato da un contributo ordinario, nonché da maggiorazioni contributive.

A regime l’Aspi sarà erogata per 12 mesi, a fronte degli 8 attuali per il sussidio di disoccupazione, se si hanno meno di 55 anni. Se invece si è over 55 l’Aspi sarà erogata per 18 mesi, a fronte dei 12 attuali per gli over 50. L’importo dell’indennità passa dal 60% della retribuzione attuale al 75% con un tetto massimo di 1.119,32 euro.

L’assicurazione sostituirà a regime anche l‘indennità di mobilità, che al momento è erogata solo ai dipendenti di aziende industriali con almeno 15 dipendenti o commerciali con almeno 50, riducendone la durata. In pratica il trattamento contro la disoccupazione diventerà lo stesso per tutti i dipendenti, pubblici e privati.