Germania/ Liquidazione record per il patron della Porsche: 50 milioni di euro

Pubblicato il 23 Luglio 2009 12:27 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 12:27

La Porsche ha annunciato che il suo presidente Wendelin Wiedeking e il direttore finanziario Holger Harter si sono dimessi con effetto immediato. Con questa decisione se ne va in Germania da un ruolo di vertice aziendale Wiedeking, il manager più pagato del paese.

E la liquidazione è al livello del suo stipendio faraonico: 50 milioni di euro, di cui la metà andrà, però, a una fondazione sociale. I due superdirigenti, autori della strategia perdente che ha portato Porsche a farsi raggiungere da Wolkswagen sono stati congedati dopo una parere  del consiglio di sorveglianza della azienda. Wiendeking sarà sostituito dal capo della produzione Michel Macht.