Giappone, Versace liquida la controllata nipponica e si ritira dal mercato del Sol Levante

Pubblicato il 7 Ottobre 2009 10:14 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2009 10:14

Gianni Versace

Lo stilista Gianni Versace abbandona i mercati del Sol Levante. Secondo il quotidiano Giapponese Nikkei, infatti, la casa di moda italiana ha intenzione di liquidare, entro la fine dell’anno di liquidare la controllata Versace Japan Co.

Alla base della scelta dello stilista ci sarebbe il crollo dei consumi nipponici causato dalla crisi economica: il mercato giapponese dei beni di lusso importati, infatti, ha perso il 10% rispetto al 2007 e per il 2009 è prevista un’ulteriore contrazione.

Versace Japan Co, operativa sul mercato nipponico dal 1981, aveva già liquidato le attività all’ingrosso alcuni anni fa e ha chiuso tre boutique gestite direttamente lo scorso luglio.

Calo dei consumi e di appeal unite alla crescita di mercati alternativi come Singapore e Hong Kong stanno causando una vera e propria fuga dei brand del lusso dal Giappone.