Istat: Stati Uniti primi investitori esteri in Italia

Pubblicato il 30 Dicembre 2011 12:56 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2011 13:09

ROMA – Gli Stati Uniti sono il principale paese di provenienza degli investitori esteri. E' quanto rileva l'Istat nel rapporto struttura e attivita' delle imprese a controllo estero, con riferimento a dati del 2009.

Nel dettaglio, sono 2.383 imprese controllate da soggetti residenti negli Stati Uniti, impiegano oltre 277 mila addetti, con una quota di valore aggiunto sul totale delle imprese a controllo estero pari al 25,3%. Segue la Francia, le cui 1.879 imprese assorbono quasi 247 mila addetti e attivano il 15,5% del valore aggiunto, e la Germania, che con 2.009 imprese impiega oltre 167 mila addetti e contribuisce all'11,3% del valore aggiunto delle multinazionali estere presenti in Italia.