Iva: il Governo rinvia a ottobre l’aumento dell’aliquota

Pubblicato il 26 Giugno 2013 12:07 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2013 12:07
Iva: il Governo rinvia a ottobre l'aumento dell'aliquota

Iva: il Governo rinvia a ottobre l’aumento dell’aliquota

ROMA – Il Consiglio dei ministri ha deciso il rinvio di tre mesi dell’aumento di un punto percentuale (dal 21 al 22%) dell’Iva, che sarebbe scattato dal primo luglio, quindi al primo ottobre. il rinvio non era scontato, almeno fino all’incontro del presidente del Consiglio Letta e Silvio Berlusconi di ieri sera.

Il vice di Letta e segretario del Pdl Alfano ha parlato di gol del governo sottolineando come, nei fatti, sia stato rispettato l’impegno a non aumentare la tassa. Il “gol” ammorbidisce lo scetticismo del collega e capogruppo alla Camera Renato Brunetta secondo cui il poco coraggio non è ben augurante per le sorti del governo (“Cosa farà sull’Imu?”). Il rinvio, però, appare come un buon compromesso per Letta perché assicura attenzione al tema senza pregiudizio sui conti pubblici.