Nutella vale sconto del 25% sul treno. In Germania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2015 16:05 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2015 16:05
Nutella vale sconto del 25% sul treno. In Germania

Nutella vale sconto del 25% sul treno. In Germania

BERLINO – Chi mangia Nutella in Germania ha diritto a uno sconto sui treni delle ferrovie dello Stato. Grazie a un accordo fra Deutsche Bahn e Ferrero, nei barattoli di Nutella si trovano dei buoni che danno diritto a una Bahn Card 25, delle carte valide un mese con le quali si ottiene uno sconto del 25% su tutti i biglietti. L’iniziativa è stata lanciata l’8 giugno e durerà fino al 30 settembre: finora ne hanno beneficiato in 200 mila. Scrive Roberto Giardina su Italia Oggi:

Una notizia positiva, dopo mesi neri. Gli utili delle ferrovie nei primi sei mesi sono crollati del 39% rispetto al 2014. Colpa del cattivo tempo e dei ripetuti scioperi dei macchinisti. Ma anche della crescente concorrenza da parte dei pullman che coprono lunghe tratte a prezzi imbattibili. Anche 29 euro per andare da Berlino a Monaco. Si viaggia e non si sa quando si arriva con precisione, ma ai giovani e anche ai pensionati non importa. Joachim Luhm, responsabile marketing della Db, spera che i clienti Nutella restino fedeli anche dopo il mese con lo sconto. Le Bahn Card al 50 o al 25% in circolazione sono oltre 5 milioni.

Per la Ferrero si tratta di un’operazione immagine. Ormai il mercato è conquistato: i barattoli della Nutella si trovano nel 95% dei supermarket, e le nocciole piemontesi sono conosciute da tutti i bambini. Come i Kinder, che tempo fa furono attaccati dai soliti pessimisti: i pupazzetti in vendita nelle confezioni potevano essere pericolosi per i piccoli. Potevano ingoiarli. Ci fu una sollevazione popolare contro la richiesta di vietarli. In Germania migliaia di collezionisti comprano le figurine Kinder a prezzi da capogiro, e comunque finora non si è mai registrato un incidente a causa loro.

Ci sono state proteste anche per l’accoppiata Nutella-Ferrovie. Si tratta di un’operazione che viola le regole commerciali, offrendo un prodotto a un prezzo inferiore al costo? Il barattolo da 450 grammi costa 2 euro e 50. Il buono valido per un mese equivale a un regalo da 5 euro e 17 cent, dato che Bahn Card 25 con validità annuale costa 62 euro. La Nutella è stata assolta. Peter Brammen, della direzione della Centrale di controllo per la concorrenza, ha dichiarato che non è stata violata alcuna norma: l’operazione è limitata nel tempo e si tratta di una iniziativa incrociata tra due società completamente diverse. Almeno fino all’autunno si potrà viaggiare a prezzo ridotto e gustare una fetta di pane spalmata di Nutella.