Sony taglia 10 mila posti, il 6 per cento della forza lavoro globale

Pubblicato il 9 Aprile 2012 10:24 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2012 10:26

TOKYO – Il colosso giapponese Sony prevede di tagliare 10mila posti di lavoro a livello globale, pari a circa il 6% della sua pianta organica, possibilmente già entro la fine di quest’anno.

Lo riporta il quotidiano finanziario Nikkei secondo cui metà della riduzione sarà dovuto al consolidamento delle attività chimiche e delle operazioni LCD di piccole e medie dimensioni.

Gran parte delle perdite dell’esercizio 2011/12 al 31 marzo scorso, il quarto di fila in ‘rosso’, sono dovute proprio al crollo del core business delle tv a cristalli liquidi.