Statali: pensioni più vicine per i lavoratori in esubero

di Redazione blitz
Pubblicato il 21 Maggio 2014 19:29 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2014 19:30

Statali: pensioni più vicine per i lavoratori in esuberoROMA – Per i lavoratori in esubero nelle pubbliche amministrazioni che matureranno i requisiti per il pensionamento antecedenti la riforma Fornero entro il 2016 sarà possibile a breve andare in pensione.

Le ”disposizioni applicative” sull’uscita del personale in esubero sono contenute in un messaggio dell’Inps pubblicato nella giornata di mercoledì nel quale si fa riferimento al decreto legge 101/2013 che estende la possibilità di prepensionamento in caso di eccedenze a tutte le amministrazioni pubbliche (anche gli enti locali e la sanità) e alla circolare del 28 aprile del ministero della Funzione pubblica che chiarisce quali sono i casi nei quali la possibilità si può utilizzare.

Il messaggio chiarisce che l’amministrazione deve chiedere alla sede Inps territorialmente competente la certificazione del diritto alla pensione e la relativa decorrenza e che la decorrenza del trattamento deve essere entro il 31 dicembre 2016. Per andare in pensione bisogna maturare i requisiti pre Fornero compresa la cosiddetta finestra mobile (12 mesi per i lavoratori dipendenti) entro il 2016 ma va conteggiata l’integrazione legata alla speranza di vita (1, 2 o 3 mesi a seconda che i requisiti si siano maturati nel 2012, 2013 o 2014).