Tasse: 11 milioni di italiani non le pagano

Pubblicato il 12 Novembre 2010 12:33 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2010 12:39

La fotografia più aggiornata del rapporto “italiani e tasse” arriva dal ministero dell’Economia: secondo gli ultimi dati su 41,8 milioni di contribuenti, più di uno su quattro (10,7 milioni) non paga imposte. Il 52% di tutta l’Irpef viene pagato dal 13% dei contribuenti più ricchi, che poi così benestanti non sono visto che in realtà dichiarano dai 35 mila euro in su.

E ancora: i “super ricchi”, che denunciano più di 200mila euro, sono appena lo 0,18% dei contribuenti. Tra coloro che denunciano più di 150 mila euro (ossia lo 0,35% del totale) l’85% sono lavoratori dipendenti e pensionati.

All’opposto invece sono ben 506 mila i “contribuenti minimi” con un reddito medio di 8.840 euro. Ma un vero esercito, circa 11 milioni di italiani, un abitante su 4, le tasse non le paga proprio: o perchè non è abbastanza ricco per pagarle, ossia le entrate sono sotto la soglia minima, oppure perché può contare su detrazioni che le azzerano.