Alex De Angelis su Facebook: Non mollo, grazie a tutti FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2015 - 10:33 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – “Tranquilli che il DEA non molla! Grazie mille a tutti! Vi lovvo !!!” ha scritto su Facebook Alex De Angelis dal Dokkyo Hospital di Mibu, dove il pilota sammarinese è ricoverato dopo il pauroso schianto nelle libere 4 del sabato. Ad accompagnare lo stato una foto in cui De Angelis è sereno e cosciente. Il pilota sammarinese della ART è stato disarcionato dalla moto alla curva 6 ed è rimasto fermo per qualche secondo a bordo pista vicino alla moto andata distrutta dopo aver picchiato contro il guard rail. Come confermato dall’ultimo bollettino medico le condizioni di Alex De Angelis restano stabili.

Dopo esser stato sottoposto ad ulteriori controlli, la Tac alla testa e al torace hanno mostrato che l’ematoma intracranico è rimasto stabile, mentre le contusioni ai polmoni sono leggermente migliorate. Il sammarinese ha parlato e non ha avuto problemi di orientamento spazio-temporale. Un’ulteriore risonanza magnetica è prevista nelle prossime 48/72 ore, per assicurarsi che l’ematoma rimanga in condizioni stabili, mentre il trauma ai polmoni necessita di ulteriori valutazioni. Inoltre il pilota ha ricevuto la visita dei responsabili della sicurezza Loris Capirossi e Franco Uncini.

La foto pubblicata da Alex De Angelis su Facebook

La foto pubblicata da Alex De Angelis su Facebook