Calderara di Reno (Bologna), il calciatore sul tabellone viene chiamato per ben tre volte “negro” FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2019 15:05 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2019 15:06
tabellino con parola negro

La parola “negro” sul tabellone

BOLOGNA – I Carabinieri hanno avviato accertamenti sulla vicenda segnalata dalla società di calcio Airone Football Club 1983 di Calderara di Reno in provincia di Bologna, dove su un tabellone che riporta il risultato, al posto del nome di un marcatore era apparsa la scritta “negro”.

In un post su Facebook, la società aveva spiegato che il fatto era accaduto al termine di una partita di calcio della categoria juniores giocata sabato 30 novembre. Nel tabellino che riporta il risultato uno dei marcatori della squadra non era stato chiamato con il suo nome, ma bensì con la dicitura dispregiativa legata al suo colore della pelle . Oltre a riassumere l’accaduto, l’Airone Football Club aveva anche pubblicato la foto del tabellino.

“Sabato la nostra squadra – si legge – ha giocato in trasferta a Pianoro con lo Sporting Pianorese 1955. Una partita normale come tante. Finita con la nostra vittoria sul campo per 4 a 0 e nulla di particolare da segnalare. Qualcuno dello Sporting Pianorese, però, evidentemente non l’ha presa bene e ha pensato bene di vendicarsi segnalando al sito Tuttocampo.it, dove vengono riportati i tabellini delle partite dilettantistiche, i marcatori della partita nella maniera che si vede nella foto”. E cioè con la parola “negro” scritta per tre volte.

Fonte: Facebook, Ansa

tabellino con negro

La parola “negro” sul tabellone