Connor Wilson, il calciatore preso ad accettate in testa in Romania (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2013 18:01 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2013 18:01

BUCAREST – Una serata al pub, poi una lite che finisce con un’accetta conficcata nella testa. E’ successo a Connor Wilson, giovane calciatore inglese, che da anni vive e gioca in Romania al Gloria Ban, un piccolo club di una divisione inferiore.

Wilson, racconta il Daily Mail,  era al pub quando improvvisamente la situazione è degenerata: prima gli insulti, poi gli spintoni e infine è uscita fuori l’accetta. A Wilson, vista la situazione, è andata tutto sommato bene: se l’è cavata con una ferita vistosa ma niente di più serio. Non contenti i suoi aggressori hanno preso di mira l’auto del calciatore. Anche sulla sua Bmw hanno infierito a colpi di ascia.