Dopo la papera gigante, il coniglio bianco sdraiato: la nuova opera di Hofman FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 settembre 2014 15:59 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2014 15:59

TAIWAN – Dopo l’enorme papera gialla che ha viaggiato per mezzo mondo, un coniglio bianco adagiato sulle pareti di un vecchio hangar. L’artista olandese Florentijn Hofman stupisce ancora con l’ultima installazione realizzata per il festival d’arte Taoyuan, in corso a Taiwan.

Hofman aveva stupito tutti con la sua ‘Rubber duck’, la papera gialla gonfiabile alta 16 metri che aveva viaggiato da Pechino alla California, da Osaka a San Paolo fino a Auckland, ottenendo un’enorme sucesso in tuttto il mondo (foto Ap)