Farmacia a Roma: mascherine a 60 centesimi, solo se spendi 15 euro (in altro)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Maggio 2020 - 10:54 OLTRE 6 MESI FA
"Mascherine a 60 centesimi, ma solo con una spesa da 15 euro". Denunciata farmacista a Roma Trionfale

“Mascherine a 60 centesimi, ma solo con una spesa da 15 euro”. Denunciata farmacista a Roma

ROMA – Avviso in farmacia: mascherine a 60 centesimi. Ma solo se si spendono 15 euro (in altro).

E’ il cartello apparso sulla vetrina di una farmacia di Roma. La farmacista e il coniuge sono stati denunciati. 

Nella mattina del 9 maggio, riferisce Il Messaggero, gli agenti del commissariato Borgo hanno notato il cartello apposto sulla vetrina di una farmacia al quartiere Trionfale. 

Gli agenti hanno così fatto un sopralluogo in abiti civili: uno degli agenti è entrato in negozio e ha detto alla farmacista di voler acquistare delle mascherine chirurgiche. 

A quel punto, scrive Il Messaggero, la donna gli ha indicato il cartello, facendogli notare che a quel prezzo le mascherine chirurgiche erano acquistabili solo a fronte di una spesa totale di 15 euro. 

Oltretutto i clienti non avrebbero nemmeno potuto raggiungere la cifra di 15 euro acquistando stock di mascherine: nel cartello era specificato che il totale sarebbe stato da totalizzare con altri prodotti.

Ed è stato allora che gli altri agenti sono entrati in azione nella farmacia: hanno identificato sia la farmacista sia l’amministratore unico della società, nonché coniuge della farmacista, hanno avvertito entrambi dell’irregolarità della condotta commerciale e li hanno denunciati per chiara manovra speculativa, finalizzata ad eludere le disposizioni del commissariato straordinario del Dipartimento Protezione Civile. (Fonte: Il Messaggero)