Giacomo Bugaro, selfie con Berlusconi: coordinatore Ncd, lo fanno dimettere FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2014 11:49

ANCONA – Dimissionato per un selfie con Berlusconi: Giacomo Bugaro, coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra delle Marche pubblica un selfie con Berlusconi e su Facebook lascia intendere che ci potrebbe essere un accordo: è stato costretto a dimettersi.

A darne la notizia è stato l’ex ministro Quagliariello, coordinatore nazionale:

“Nel corso di un cordiale colloquio svoltosi questo pomeriggio presso la sede del partito, il coordinatore nazionale del Nuovo Centrodestra Gaetano Quagliariello ha invitato Giacomo Bugaro a lasciare il coordinamento regionale Ncd delle Marche. Bugaro, preso atto della richiesta, ha rimesso il suo mandato”.

La storia

Bugaro aveva pubblicato su Facebook l’auto scatto con Berlusconi, accompagnato da questa didascalia:

“Con il Presidente, in clima di… grande affetto, abbiamo affrontato le criticità economico-occupazionali delle Marche ma anche delle prospettive e delle opportunità, anche in chiave politica, per il prossimo futuro”.

Poi è arrivata una precisazione: “Abbiamo quindi concordato un percorso utile alla auspicata riunione dei moderati di cui al momento però non intendo parlare”

Troppo tardi, perché evidentemente i vertici nazionali non hanno gradito, e Bugaro è stato invitato a lasciare la propria mansione.

Giacomo Bugaro, selfie con Berlusconi: coordinatore Ncd, lo fanno dimettere FOTO

Giacomo Bugaro, selfie con Berlusconi: coordinatore Ncd, lo fanno dimettere (foto da Facebook)