Isis, nuovo video dall’Iraq: curdi in gabbia FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2015 9:01 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2015 9:04

BAGHDAD – Nuovo video dell’Isis dall’Iraq. Questa volta in gabbia sono i curdi, portati in un parata con le ormai note tute arancioni degli ostaggi (ispirate ai prigionieri di Guantanamo).

Gli uomini vengono poi fatti inginocchiare mentre alle loro spalle si vedono uomini armati. Non si capisce quale sia la sorte dei curdi, nel filmato, anche se non si può presumere nulla di buono.

Intanto dalla Turchia si sarebbe mossa verso la Siria una colonna di 40 blindati. Protetta da caccia militari, l’unità si è diretta

alla tomba di Suleyman Shah in quella che è considerata un’enclave turca in terra siriana. La tomba, che ospita i resti del nonno del fondatore dell’Impero ottomano, si trova nella provincia siriana di Aleppo, dove agiscono i jihadisti dell’Isis, ma è sotto la sovranità turca.

Le forze armate turche hanno riportato in patria il feretro di Suleyman Shah, oltre ai 40 soldati turchi di guardia alla tomba che si trovava nell’area.