Londra, rimane chiuso in libreria: scrive su Twitter e lo liberano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2014 14:48 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2014 15:23

LONDRA – E’ rimasto intrappolato in una libreria ed è uscito grazie a Twitter. David Willis è un ragazzo americano in visita a Londra. Stava guardando libri nella libreria Waterstones a Trafalgar Square quando, non è chiaro come, è rimasto chiuso dentro. Ma il giovane non si è perso d’animo e ha scritto su Twitter in che condizione di trovava.

Così qualche suo contatto ha attivato la polizia che l’ha fatto uscire dal negozio. In realtà qualcuno sospetta che si tratti di un’operazione commerciale della libreria visto che la storia di David è diventata subito virale sul web.

Londra, rimane chiuso in libreria: scrive su Twitter e lo liberano

Londra, rimane chiuso in libreria: scrive su Twitter e lo liberano