Luca Telese, dimentica Pubblico nella biografia per Matrix (Foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2013 12:07 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2013 12:13

ROMA – Luca Telese scrive la sua breve biografia per Matrix e dimentica il fallimento di Pubblico. Telese inizia l’avventura alla conduzione del programma televisivo Matrix per Mediaset e nella sua biografia annovera le testate in cui ha lavorato. Da Il Giornale e il Manifesto a Il Fatto Quotidiano e il Foglio. Persino la collana Radici nel presente per la casa editrice Sperling & Kupfer.

Ma dimentica proprio Pubblico, il giornale fondato e diretto dallo stesso Telese quando lasciò il Fatto Quotidiano, e che chiuse per fallimento dopo appena 3 mesi dalla prima pubblicazione. Lo dimentica nonostante le molte polemiche scatenate dai collaboratori del giornale, che continuano a chiedere di essere pagati.

Ecco la biografia di Telese sul sito di Mediaset:

“Nato il 10 aprile 1970 a Cagliari, Luca Telese è un giornalista parlamentare che nella sua carriera ha scritto per Il Giornale, Il Fatto Quotidiano, il manifesto, Il Messaggero e Il Foglio. Ha diretto la collana Radici nel Presente della casa editrice Sperling & Kupfer, dedicando molta attenzione alle vicende storico politiche italiane.

E’ stato autore di alcune trasmissioni televisive e conduttore di talk show e di programmi di approfondimento. Nel 2013 firma il contratto con Mediaset e fa ripartire la macchina di Matrix, in onda dal 10 settembre in seconda serata su Canale 5”.

Luca Telese, "dimentica" Pubblico nella biografia per Matrix (Foto)