Manchester, trova un serpente albino nel bagno di casa FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Aprile 2015 17:38 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2020 19:31

MANCHESTER (TREGNO UNITO) – Una ragazza di 16 anni ha trovato un enorme serpente albino raggomitolato sdraiato in cima su un termosifone del bagno. Hannah Brierley, 16 anni, ha subito pensato che fosse uno scherzo architettato dalla mamma 40enne Karen Marriott. Poi, dopo aver visto che il serpente si muoveva, ha chiamato la polizia insieme alla madre.

Gli agenti hanno spiegato alle due donne che avrebbero dovuto chiamare la protezione animali che però, dato che il serpente era stato avvistato alle 7 di mattina, a quell’ora era irreperibile al numero di telefono di servizio. Craig Wallace, un detective della polizia di Manchester, ha deciso di occuparsi lui della faccenda essendo pratico di serpenti. Wallace ha messo il serpente in una federa e l’ha consegnato alla protezione animali.

“Si trattava di un un serpente di pino nordico – ha spiegato poi l’agente -. Possono dare morsi sgradevoli, ma non sono velenosi” ha concluso il poliziotto.