Mano nella mano da 700 anni: la coppia di scheletri trovata a Leicester

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2014 14:51 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2014 14:52

LEICESTER – Mano nella mano, fianco a fianco da 700 anni. E’ una coppia del 1300 circa rimasta in quella posa romantica, si potrebbe dire, per secoli e secoli. Sepolti insieme uno accanto all’altra e ancora mano nella mano anche se oggi restano solo ossa. E’ la scoperta che hanno fatto gli archeologi a Leicester, in Gran Bretagna. 

Gli studiosi della University of Leicester Archaeological Services hanno trovato nella stessa area, sotto la scomparsa cappella di St. Morell, 11 scheletri risalenti al 14esimo secolo. Le ossa sono state datate grazie al radiocarbonio e appartengono agli antichi abitanti di un villaggio poco distante.

Mano nella mano da 700 anni: la coppia di scheletri trovata a Leicester

Mano nella mano da 700 anni: la coppia di scheletri trovata a Leicester