Mazzarri costa 100mila euro a punto. Sarri 12.500. Allegri 33mila. La classifica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2014 11:35 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2014 11:56

ROMA – Walter Mazzarri, fin qui, è l’allenatore con il peggior rapporto stipendio/punti della Serie A. La classifica, calcolatrice alla mano, è stilata dalla Gazzetta dello Sport.

L’allenatore dell’Inter prende 3,3 milioni a stagione (quindi 824mila nel primo trimestre, secondo i calcoli della Gazzetta dello Sport) e per ora il club nerazzurro ha 8 punti in classifica. Quindi: 103mila euro a punto.

Se Mazzarri è il più costoso Maurizio Sarri dell’Empoli è il più economico. Stipendio: 300mila euro netti all’anno, 75mila in questo primo trimestre. Punti fin qui realizzati: 6. Quindi: 12.500 euro a punto.

Dietro Mazzarri c’è Rafa Benitez, l’allenatore più pagato della Serie A: 87.500 euro a punto. Allegri della Juventus costa 33mila euro a punto, meglio di Garcia della Roma: 46mila euro.
Ottimo anche il rendimento economico della Sampdoria: Mihajlovic costa circa 21mila euro a punto.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other