Olimpiadi Pechino 2022, Arianna Fontana vince e urla: “Oro frutto di lacrime e sudore” FOTO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 7 Febbraio 2022 - 16:38
urlo arianna fontana ansa

L’urlo di Arianna Fontana (foto Ansa)

Olimpiadi Pechino 2022, Ariana Fontana vince il primo oro per l’Italia nei 500 metri dello short track. La campionessa italiana che con questa vittoria raggiunge quota 10 medaglie olimpiche in carrieradopo la vitoria urla: “Oro frutto di lacrime e sudore”.

Arianna Fontana, le parole dopo la vittoria

“Non ho molte parole in questo momento, è stata una finale che non so come definirla. Avevo visto che l’olandese voleva partire davanti e l’ho lasciata andare. Poi ho attaccato e ho tagliato il traguardo davanti, ho urlato, è stato uno sfogo per il mio allenatore e la mia famiglia”.

Arianna Fontana racconta così ai microfoni della Rai l’oro. E aggiunge: “Questa medaglia è per tutti quelli che mi hanno sostenuto. Un oro frutto di tanto lavoro, sudore e tante lacrime. Lo volevo, essere qui di nuovo dopo quattro anni molto difficili. Ci ho sempre creduto”.

Le congratulazioni di Valentina Vezzali a Fontana e Brignone

Oltre a Fontana, l’Italia oggi ha vinto una medaglia d’argento nel gigante femminile con Federica Brignone. Valentina Vezzali, sottosegretario con delega allo Sport, si è congratulata su Twitter con le due atlete: “Splendida giornata per l’Italia a Pechino! Grazie Arianna Fontana e Federica Brignone. Un oro e un argento che ci riempiono d’orgoglio. E poi continuiamo a sognare con la squadra mista di curling”.