Peaches Geldof, bara bianca e colorata: le foto dei funerali

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2014 12:10 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2014 12:10

LONDRA – Una cerimonia rimasta strettamente privata, ma per l’ultimo saluto a Peaches Geldof sono giunti tutti gli amici di sempre, i volti noti, i vip. Oltre naturalmente alla famiglia della figlia di 25 anni del musicista Bob Geldof, morta lo scorso 7 aprile per ragioni ancora non del tutto chiare. L’autopsia non ha dato esiti decisivi, mentre si aspettano i risultati degli esami tossicologici.

Il decesso, tuttavia, non viene trattato dalla polizia come ‘sospetto’. Le esequie si sono tenute nella chiesetta del villaggio di Davington nel Kent, la stessa dove si tennero i funerali di Paula Yates, la madre di Peaches che morì nel 2000 a 41 anni in seguito ad un’overdose di eroina. Il corpo senza vita fu trovato nel suo appartamento di Londra. Peaches allora aveva 11 anni. Uno dei momenti più dolorosi per la famiglia Geldof, e per Peaches che solo di recente era riuscita a parlarne con più liberta’. Fino al tragico destino che la avvicina a quella mamma morta troppo presto. Una fotografia da lei bimba tra le braccia della mamma è l’ultima immagine pubblicata da Peaches sui social network il giorno prima della sua morte.

Nella stessa chiesetta nel Kent, però, Peaches aveva vissuto anche momenti felici: nel 2012 il matrimonio con il musicista Tom Cohen, padre dei suoi due bimbi. Secondo alcune indiscrezioni – non confermate – Peaches sarebbe stata trovata senza vita nella sua casa nel Kent con accanto il suo bambino di 11 mesi, Phaedra, il minore dei due. Dj, giornalista, modella. Fin da giovanissima Peaches aveva vissuto una vita sotto i riflettori. Era circondata da volti noti e celebrità, con loro era nata ed era cresciuta. Sono giunti per l’ultimo addio, tra gli altri, Kate Moss e il marito Jamie Hince, l’ex bassista dei Rolling Stones Bill Wyman, Sarah Ferguson.

Le foto della cerimonia (Ansa)