“Ritorno alla Lira”, la bufala del Giornale del Corriere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2014 14:06 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2014 17:03

ROMA – Il blog Giornale del Corriere continua la sua produzione di notizie inverosimili. Come quella che annuncia il ritorno alla Lira.

“La Quinta Commissione delle “Finanze e Tesoro” ha votato a favore del ritorno alla Lira. Nei prossimi giorni, la Commissione, indicherà le modalità tecniche e operative per il rientro alla sovranità monetaria. La sua attuazione dovrà avvenire entro e non oltre il 15 Ottobre 2014.

La drastica decisione è stata presa oggi per evitare il referendum proposto dai 5 Stelle che si sarebbe dovuto tenere quest’estate e che avrebbe avuto, secondo i sondaggi dell’IPSOS, il parere favorevole di circa l’88% degli italiani.

Hanno votato a favore: M5S, Forza Italia, Lega Nord, NcD. Si sono astenuti PD e Lista Civica.

Beppe Grillo ha commentato: “ Solo così l’Italia tornerà a vedere la luce. Una prova? Usciti dallo SME nel 1992, svalutata la lira di quasi il 20% e riguadagnata la sovranità monetaria, il rapporto debito / PIL scese dal 120% del 1992 al 103% del 2003.

Bufala facilmente riconoscibile soprattutto perché è chiaramente impensabile che una commissione abbia il potere di prendere una decisione del genere e stabilisca addirittura la data per il ritorno alla lire per ottobre e anche la motivazione.

ritorno-alla-lira

Il post del Giornale del Corriere sul ritorno alla Lira