Turchia, Erdogan rientra ad Istanbul: i sostenitori lo accolgono (foto)

Pubblicato il 7 Giugno 2013 18:39 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2013 18:39

ISTANBUL – Mentre in migliaia di manifestanti contro il governo restano a piazza Taksin nel cuore di Istanbul, migliaia di sostenitori del primo ministro Recep Tayyip Erdogan al potere dal 2002 con il partito  islamico-moderato Akp, si sono riuniti per accoglierlo al ritorno da 4 giorni di missione nel Maghreb.

Dopo sette giorni di proteste, la sera di giovedì 6 giugno, migliaia di sostenitori del premier si erano riuniti all’aeroporto di Istanbul sventolando bandiere turche e inneggiando, “Moriremo per te, Erdogan”. Nei giorni scorsi il premier aveva sfidato l’opposizione avvertendo i suoi oppositori che per ogni 10 dimostranti a lui contrari, lui ne avrebbe portati in strada 100. La dimostrazione, iniziata in sordina la settimana scorsa in difesa degli alberi del parco Gezi a Istanbul, si è trasformata in un ‘ondata di poteste antigovernative nelle principale città che finora hanno causato almeno 4 morti e centinaia di feriti.

(Foto Ap/LaPresse)