Verona, Firenze, Siena: drappi neri a lutto sui monumenti contro Isis FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2015 19:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2015 19:01

FIRENZE – La statua della Primavera sul ponte Santa Trinita a Firenze, incappucciata contro i terroristi dell’Isis. Così il Comune di Firenze aderisce all’iniziativa dell’Associazione italiana beni patrimonio mondiale Unesco a sostegno della campagna #unite4heritag per protestare contro la distruzione di beni artistici patrimonio dell’umanità perpetrata dai terroristi dell’Isis in Medio Oriente.

Un drappo nero è esposto anche sulla facciata esterna del municipio di Siena. Anche sull’Arena di Verona sventola oggi 15 maggio un drappo nero in segno di lutto per la distruzione del patrimonio culturale e storico in Medio Oriente. Il centro storico di Verona rientra nei 50 siti Unesco italiani aderenti all’iniziativa promossa dall’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco. In Veneto il drappo nero è esposto anche su monumenti di Vicenza, Padova e Venezia. Foto Ansa.