“Niente tasse e niente tagli”. Enrico Letta batte Berlusconi

di Sergio Carli
Pubblicato il 18 Ottobre 2013 8:29 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2013 10:01
“Niente tasse e niente tagli”. Enrico Letta batte Berlusconi

Berlusconi si congratula con Enrico Letta: chi ha le gambe più corte e il naso più lungo?

“Niente tasse e niente tagli”

è lo slogan con cui Enrico Letta ha presentato la legge di Stabilità 2014.

Ma non vale, avvertono Stefano Feltri e Marco Palombi sul Fatto,

“se avete una pensione superiore a 3 mila euro, avete investito i risparmi di una vita per comprare un appartamento che affittate nel centro di una grande città, sul conto titoli c’è qualche euro, e magari vostro figlio è un dipendente pubblico”.

E allora scoprirete che le bugie hanno le gambe corte, a prescindere dalla lunghezza di quelle di Enrico Letta o di Silvio Berlusconi.