Mondadori non venderà il libro con in omaggio un grammo di cannabis (legale). L’ordine di Marina Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2019 11:17 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2019 11:17
Mondadori non venderà il libro con in omaggio un grammo di cannabis (legale). L'ordine di Marina Berlusconi

Mondadori non venderà il libro con in omaggio un grammo di cannabis (legale). L’ordine di Marina Berlusconi

ROMA – Per ordine di Marina Berlusconi, la Mondadori ha ritirato dalle librerie con il suo marchio il libro della collana “Read&Weed- autori in erba” che allega al volume un grammo di cannabis. Legale, quella con principio attivo depotenziato che si vende anche nei cosiddetti smart-shop, i negozi di canapa legale finiti nel mirino del ministro dell’Interno Salvini che aveva annunciato di volerli chiudere tutti.

Marina Berlusconi: “Mondadori dice no”. “Sono profondamente dispiaciuta come editore e prima ancora come madre per quanto accaduto relativamente al volume della collana Read&Weed, pubblicato dalla casa editrice Plantasia. Volume che la Mondadori non metterà in vendita nelle librerie con il suo marchio. La promozione della lettura è sempre stato per noi uno degli obiettivi più qualificanti, ma la nostra sensibilità di editori non potrebbe essere più lontana da metodi come quelli utilizzati da Plantasia”.

Questa la dichiarazione di Marina Berlusconi, presidente della casa editrice. “La Plantasia si era rivolta a Mondadori Retail, come alle altre principali catene di librerie italiane, sia fisiche che online, per la distribuzione del proprio volume”. La collana, Read & Weed – Grandi autori in erba – pubblica libriccini con in omaggio una sorpresa: un grammo di canapa legale. Nei giorni scorsi si era parlato di una diffusione anche attraverso i canali di Mondadori.

5 x 1000

Radicali, su cannabis caccia a streghe in libreria. “È gravissimo che si vieti la vendita e la distribuzione di libri perché a essi è collegato un prodotto legale. Intorno alla cannabis light si sta levando un clima da caccia alle streghe, questo proibizionismo è ridicolo perché si accanisce contro l’unica parte di mercato innocuo e legale non essendo in grado di affrontare il mercato illegale in mano alle mafie”. Lo denunciano la tesoriera di Radicali italiani Antonella Soldo e Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa.

Gasparri, “un grande applauso a Marina Berlusconi”. “Un grande applauso a Marina Berlusconi che, una volta di più, si dimostra una persona saggia, seria e lungimirante. Ha deciso, infatti, di non far mettere in vendita dalle librerie Mondadori un assurdo libro a cui era allegato in omaggio un grammo di cannabis”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). (fonte Agi)