Montecarlo da incubo per Leclerc. Dopo Q1 da dimenticare, si ritira per ruota forata

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Maggio 2019 16:01 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2019 16:52
Montecarlo da incubo per Leclerc. Dopo Q1 da dimenticare, si ritira per ruota forata

Montecarlo da incubo per Leclerc. Dopo Q1 da dimenticare, si ritira per ruota forata (da YouTube)

MONTECARLO – Doveva essere il suo gran premio ed invece Montecarlo si è rivelato un incubo per il pilota della Ferrari Charles Leclerc. Nessuno è profeta in patria, nemmeno il giovane talento della scuderia di Maranello. Dopo delle Q1 da incubo (approfondimento qui), per colpa di una strategia sbagliata dalla Rossa, si è ritirato dopo appena 18 giri per un incidente al decimo giro che ha rovinato la sua vettura in maniera irreparabile.

Leclerc costretto al ritiro dopo appena 18 giri del Gp di Montecarlo di Formula 1.

Leclerc, che partiva sedicesimo, era chiamato ad una rimonta praticamente impossibile e non poteva commettere nessun errore. Purtroppo non è andata così e, dopo un sorpasso strepitoso su Grosjean al nono giro, è venuto a contatto con Hulkenberg nel giro successivo e ne è uscito con la ruota posteriore destra forata. A quel punto Leclerc ha fatto rientro per due volte ai box, nel tentativo di rimetterein sesto la sua vettura, ma ha lamentato una macchina inguidabile, a seguito degli incidenti avuti, ed è stato costretto alla resa.

Per la cronaca, il gran premio di Montecarlo è stato vinto da Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes ha dominato la gara e ha trionfato su Verstappen e Vettel. Quarta posizione per Bottas. La Mercedes ha fallito la sua sesta doppietta consecutiva ma ha dimostrato ancora una volta di avere un altro passo rispetto alla Ferrari (qui approfondimento sul gran premio di Montecarlo). 

Il video da YouTube con la foratura nella ruota di Leclerc. Il pilota monegasco è stato costretto ad abbandonare il gran premio di casa. Dopo qualifiche da incubo, una gara totalmente da dimenticare.